Scuole superiori

Letteratura Tedesca 2

8,90 €

8,46 €
- 5% di sconto

Consegna in 1-2 giorni lavorativi

Spedizione GRATUITA

Una sintesi di storia della letteratura tedesca dallo Sturm und Drang al realismo borghese, dall'Impressionismo all'Espressionismo, dalla letteratura dell'esilio a quella odierna. Con schede di approfondimento sugli aspetti paralleli alla letteratura (società, politica, ideologie, costumi, arte) che permettono allo studente di fare collegamenti multidisciplinari come richiesto anche per l'esame di Stato.

oppure

usa il tuo bonus

Carta del docente
Carta Giovani o del Merito

Letteratura Tedesca 2

8,46 €

Checkout

Ecco com'è fatto

La sintesi di storia della Letteratura tedesca tratta la materia dal Romanticismo a oggi. Dopo una sintetica ma efficace presentazione dei secoli e delle epoche storiche e culturali, sono presentati tutti i movimenti, gli autori, le opere più importanti della letteratura tedesca.

Di ogni autore di rilievo vengono trattati gli aspetti principali dello stile, della poetica, delle tematiche e dei generi affrontati. Il testo è arricchito da citazioni in lingua (tradotte in nota) e da sintesi delle opere principali. Inoltre, apparati cronologici e schede di approfondimento sugli aspetti correlati alla letteratura (società, eventi storici o politici, ideologie, costumi, arte) permettono allo studente di fare collegamenti multidisciplinari così come richiesto dall'Esame di Stato.

Argomenti trattati

Storia della letteratura tedesca dallo Sturm und Drang al Realismo borghese, dall'Impressionismo all'Espressionismo, dalla letteratura dell'esilio a quella odierna.

icon_g.svg

Più di 35 anni di esperienza nella didattica per le prove di ingresso all'università

icon_lb.svg

Scritti da docenti esperti, in aula con i ragazzi nei corsi di preparazione

icon_y.svg

Già sulla scrivania di oltre 350.000 studenti

Devi sostenere un test di ammissione all'università?

Iscriviti e ricevi aggiornamenti su date, scadenze, decreti e sui nostri eventi dedicati al test.

DSC00230-2.jpg

Cosa pensa chi ci ha scelto