Perché ci piace il pericolo - Adrenalina, paura, piacere

16,00 €

15,20 €
- 5% di sconto

Consegna in 1-2 giorni lavorativi

Spedizione GRATUITA

La paura e il piacere sono emozioni strettamente legate tra loro: in queste pagine si indagano le situazioni in cui la paura viene cercata, vissuta e venduta e si raccontano le esperienze e le emozioni di chi convive con il pericolo.

oppure

usa il tuo bonus

Carta del docente
Carta Giovani o del Merito

Perché ci piace il pericolo - Adrenalina, paura, piacere

15,20 €

Checkout

Ecco com'è fatto

La paura e il piacere sono emozioni strettamente legate tra loro: in queste pagine si indagano le situazioni in cui la paura viene cercata, vissuta e venduta e si raccontano le esperienze e le emozioni di chi convive con il pericolo.

In molti casi l'essere umano, pur conoscendo i rischi che corre, ricerca le situazioni di pericolo, apparente o reale, anziché tenersene alla larga.

La risposta a questo comportamento, in apparenza incomprensibile, ha motivazioni lontane, che si devono cercare anche nella storia evolutiva dell'intero regno animale.

Nel suo saggio, Roberto Inchingolo analizza gli aspetti biologici e sociologici del comportamento umano di fronte alle molteplici situazioni potenzialmente pericolose e cerca comprenderne le motivazioni.

Come fa uno stuntman a gestire le emozioni prima e durante il suo lavoro? Che cosa porta un giocatore d'azzardo a rischiare tutti i suoi risparmi? Che cosa spinge un uomo a mettere in pericolo la propria vita con la pratica di uno sport estremo? E ancora, perché alcuni di noi sono atterriti dal piacere davanti a un film horror? Questo libro cerca le risposte a queste domande, raccontando la paura nei suoi meccanismi sociali, fisiologici ed evolutivi.


"Fin da piccolo ho sempre voluto misurarmi con me stesso e con i miei limiti. Mi nutro di sfide, per me sono essenziali come la pasta per gli italiani!"

dall'intervista con Vittorio Brumotti

icon_g.svg

Più di 35 anni di esperienza nell’editoria

icon_y.svg

Progettiamo i nostri libri con la massima cura perché mettiamo i lettori e i loro bisogni al centro

icon_lb.svg

La nostra relazione con i lettori parla di rispetto, fiducia e confronto continuo

Cosa pensa chi ci ha scelto