Cosa sono le nanotecnologie

16,00 €

15,20 €
- 5% di sconto

Consegna in 1-2 giorni lavorativi

Spedizione GRATUITA

Questo libro non si limita a “stupire con gli effetti speciali” propri delle applicazioni nanotecnologiche già operative nel nostro quotidiano, ma descrive anche i meccanismi economici e industriali che governano il settore a livello mondiale, europeo e italiano. E spiega perché le nanotecnologie non siano solo un affare riservato alle grandi multinazionali, ma possano offrire occasioni di business a piccoli soggetti economici.

oppure

usa il tuo bonus

Carta del docente
Carta Giovani o del Merito

Cosa sono le nanotecnologie

15,20 €

Checkout

Ecco com'è fatto

Le nanotecnologie permettono di manipolare la materia a livello molecolare e atomico, sulla scala di 1 milionesimo di metro.

Già nel 1959 il premio Nobel per la Fisica Richard Feynman intravedeva la possibilità di trascrivere l’intera Enciclopedia Britannica sulla punta di uno spillo, ma nel prossimo ventennio le nanotecnologie sono destinate a sorprenderci in ben altro modo, e nei campi più disparati: computer potentissimi, asfalti capaci di abbattere l’inquinamento stradale, nanoetichette per farmaci che consentono dosaggi personalizzati...

In effetti, senza che ce ne siamo accorti, diverse applicazioni nanotecnologiche fanno già parte della vita quotidiana: dobbiamo averne paura o aprire fiduciosi le porte di casa a questa tecnologia?

D’altro canto, la progettazione e la produzione di nanocomponenti è tutt’altro che futuribile e l’Italia potrebbe fare da subito la sua parte: dobbiamo restare a guardare quel che succede all’estero o investire risorse in questo settore?

Partendo dal contesto tecno-scientifico ed economico dei primi anni Novanta, quando cominciò la progettazione di materiali e dispositivi “nano”, l’autore racconta la storia delle nanotecnologie e ne descrive le prospettive future, distinguendo il possibile dall’impossibile.

icon_g.svg

Più di 35 anni di esperienza nell’editoria

icon_y.svg

Progettiamo i nostri libri con la massima cura perché mettiamo i lettori e i loro bisogni al centro

icon_lb.svg

La nostra relazione con i lettori parla di rispetto, fiducia e confronto continuo

Cosa pensa chi ci ha scelto