Questo sito è ottimizzato per IE versione 9 e successive, per una corretta visualizzazione aggiornate il vostro browser

Test Medicina & Co: simulazione in arrivo e consigli last minute

Test Medicina & Co: simulazione in arrivo e consigli last minute

Milano, 24 agosto 2018. Ci siamo quasi: tra pochi giorni scatterà l’ora X e vi troverete in un'aula universitaria, alle prese con il test di ammissione. Se è questo il vostro programma per le prossime settimane, allora, volenti o nolenti, in questi giorni starete studiando a più non posso. Ecco alcuni consigli per massimizzare gli sforzi a ridosso della scadenza-clou della vostra estate.

Per quanto riguarda lo studio, probabilmente sarete alle prese con grandi quantità di esercizi e di simulazioni; il grosso della teoria l'avrete già studiato, ora sarete concentrati sugli argomenti più ostici e sulla "pratica del quiz". È l'approccio più corretto, vista l'imminenza dell'esame, a patto di non esagerare con la quantità di lavoro e di mantenere la calma, condizione essenziale per fare un buon lavoro.

La simulazione in aula

Prima di darvi qualche suggerimento utile per lo sprint finale, vi segnaliamo un appuntamento gratuito che Alpha Test propone a tutti i candidati ai test di ammissione di Medicina e Odontoiatria, Veterinaria o Professioni Sanitarie: la Prova Generale del Test, in programma in 17 città italiane il 31 agosto (con un paio di "anticipi" il 28 a Varese e il 29 a Cosenza, e un "posticipo" il primo di settembre ad Ancona). Si tratta di una simulazione del test di Medicina aperta a tutti, previa iscrizione online. Un appuntamento da non perdere, che vede ogni anno la partecipazione di migliaia di ragazzi: un vero e proprio riscaldamento in vista della prova ufficiale. Quindi, il primo consiglio: iscrivetevi all'evento nella vostra città, vi aspettiamo!

Vi suggeriamo ora qualche "buona pratica" che potete adottare per incrementare la vostra concentrazione in questi ultimi giorni. Coraggio, siete arrivati fin qui, non potete mollare proprio ora!

Dare un ritmo alla giornata

Adottare una routine dello studio in questo periodo è quanto mai consigliabile, se ancora non l'avete fatto. Organizzatevi in modo da avere un programma preciso, da rispettare il più possibile, a cominciare dall'ora della sveglia: mettersi alla scrivania per le nove e mezzo è ragionevole, soprattutto se la sera precedente non si sono fatte le ore piccole. Per quelle, avrete tempo dopo l'esame. Poi, a mano a mano che passano i giorni vi converrà anticipare l'ora del risveglio. Se il giorno del test vi alzerete alle 7, potrà aiutarvi farlo anche nei giorni precedenti.

Per quanto riguarda il programma dello studio, potreste lavorare svolgendo due prove monodisciplinari al giorno, una al mattino e una al pomeriggio, accompagnandole con gli approfondimenti teorici di cui ancora avete bisogno. Qualche mattina, però, sostituite la prova monomateria con una simulazione di test ufficiale, per allenarvi in condizioni il più possibile simili a quelle dell'esame.

E la sera? Studio serale: sì o no? La sera sarebbe meglio non fare nulla, ma se vi trovate a fare i conti con uno stato d'ansia eccessivo, allora un buon modo per smorzarlo è prevedere un'ora, non di più, per rivedere le domande più difficili.

Pochi giorni al test: calma e sangue freddo

Qualche giorno prima dell'esame, fate il punto sulle questioni pratiche, fondamentali per poter accedere all'aula del concorso. Ricordate, "il diavolo si nasconde nei dettagli": occhio alla burocrazia!

  1. Dove ho messo il bollettino del pagamento del MAV con cui mi sono iscritto al test?
  2. Qual è l'indirizzo esatto della sede d'esame? Con quali mezzi la raggiungerò?
  3. Quanto tempo impiegherò ad arrivare "quella mattina"?
  4. Dove ho messo il documento d'identità? Non è scaduto, vero?

Nello studio, continuate con il programma che vi siete dati. Cercate di non farvi suggestionare troppo dagli altri candidati: avete già la vostra ansia da gestire, senza bisogno di caricarvi con quella altrui. E poi, in meno che non si dica, siete arrivati al giorno dell'esame: keep calm e leggete qui.

Le altre news sui test

Nono al test di Medicina: l'impresa di Shenouda

Test Medicina: i Rettori contro l'abolizione, disponibili ad aumentare i posti

Test Medicina 2019: quali novità?

La graduatoria ufficiale del test di Medicina: ecco la nostra analisi

Graduatorie Professioni Sanitarie: i link per ogni università

Graduatorie anonime del test di Medicina 2018: ecco il punteggio minimo per entrare

83.127 candidati per i test di ammissione nazionali di settembre

La Classifica delle migliori Università Italiane 2018/2019

SOS Preferenze Graduatoria: 5 consigli per fare la scelta giusta

Test Medicina 2018: iscrizioni aperte fino al 24 luglio

Pubblicate le date dei test nazionali 2018

Borse di Studio Alpha Test: i 6 vincitori per l'a.a. 2017/2018

Le date dei test di ammissione

«Il test di Medicina funziona»: lo dice uno studio della Conferenza dei Presidi

Ecco quando potete fare un test TOLC del CISIA nel 2017

80.843 candidati per i test dei corsi ad accesso programmato nazionale 2016

«Come ho superato il test di Medicina»: la lettera di Margherita

Aumentano gli iscritti al Test Medicina Cattolica 2016

Indagine DOXA: ammessi a Medicina, ecco come si preparano