Questo sito è ottimizzato per IE versione 9 e successive, per una corretta visualizzazione aggiornate il vostro browser

Test Medicina 2018: iscrizioni aperte fino al 24 luglio

Test Medicina 2018: iscrizioni aperte fino al 24 luglio

Milano, 2 luglio 2018 — Ci siamo. Le iscrizioni al test di Medicina 2018 sono aperte. Il periodo indicato dal Miur va dal 2 al 24 luglio. Ecco i passi da compiere per iscriversi al test del 4 settembre.

ISCRIZIONE ONLINE SU UNIVERSITALY

www.universitaly.it è il portale del Miur che accompagna gli studenti italiani durante gli studi. A voi che state studiando per il test di ammissione interessa perché è su questa piattaforma che dovete necessariamente compiere alcuni passi formali per iscrivervi al test e per seguire le fasi successive, dalla pubblicazione della graduatoria fino all'immatricolazione.

La prima cosa da fare su Universitaly è registrarsi. Dovete quindi inserire tutti i vostri dati anagrafici e quelli di contatto. Queste informazioni sono protette e servono esclusivamente per portare a termine la procedura di iscrizione; saranno rese anonime alla chiusura delle immatricolazioni.

Una volta registrati, siete chiamati a indicare l'elenco delle sedi di vostro interesse in ordine di preferenza. La prima università che indicherete sarà la vostra prima scelta nonché la sede dove andrete a fare il test il 4 settembre. Per capire come procedere, può esservi d'aiuto il nostro articolo SOS Preferenze Graduatoria. A questo punto, rimane  un ultimo passo da fare.

IL PAGAMENTO DELLA TASSA DI ISCRIZIONE AL TEST DI MEDICINA 2018

Perché l'iscrizione al test di Medicina sia effettiva, bisogna pagare in posta la relativa tassa. A questo  punto il vostro riferimento non sarà più Universitaly, ma l'università che avete indicato come sede preferita. Sono infatti i singoli atenei a stabilire come, quando e quanto bisogna pagare. Queste indicazioni le trovate nel bando di ateneo che ogni università divulga in questo periodo sul proprio sito web: a mano a mano che escono Alpha Test li raccoglie in questa pagina.

La lettura del bando richiede pochi minuti di attenzione ed è molto importante. L'informazione che non dovete perdere di vista per nessuna ragione è il termine ultimo per il pagamento in posta, che può variare da sede a sede. Dopo il pagamento, una raccomandazione: non dovete perdere la ricevuta per nessun motivo, se non volete essere lasciati fuori dall'aula il giorno del test.

RICAPITOLANDO

Potete dirvi regolarmente iscritti al test di Medicina 2018 se e solo se avete compiuto tutti i seguenti passi:

  1. registrazione su Universitaly:
  2. indicazione della vostra lista delle preferenze (sempre su Universitaly);
  3. lettura del bando dell'università vostra prima scelta;
  4. pagamento in posta della quota di iscrizione entro il termine richiesto dall'ateneo.

A questo punto, con la burocrazia, siete a posto. Su questo sito, lo sapete già, trovate il meglio per la preparazione al test di settembre. In bocca al lupo!

Le altre news sui test

La Classifica delle migliori Università Italiane 2018/2019

SOS Preferenze Graduatoria: 5 consigli per fare la scelta giusta

Pubblicate le date dei test nazionali 2018

Borse di Studio Alpha Test: i 6 vincitori per l'a.a. 2017/2018

Le date dei test di ammissione

«Il test di Medicina funziona»: lo dice uno studio della Conferenza dei Presidi

Ecco quando potete fare un test TOLC del CISIA nel 2017

80.843 candidati per i test dei corsi ad accesso programmato nazionale 2016

«Come ho superato il test di Medicina»: la lettera di Margherita

Aumentano gli iscritti al Test Medicina Cattolica 2016

Indagine DOXA: ammessi a Medicina, ecco come si preparano