Questo sito è ottimizzato per IE versione 9 e successive, per una corretta visualizzazione aggiornate il vostro browser

Statistiche immatricolazioni università: stop giurisprudenza, sì ingegneria

Statistiche immatricolazioni università: stop giurisprudenza, sì ingegneria

Milano, 23 marzo 2016 - Sono tanti, sono in aumento ma le loro scelte universitarie stanno cambiando. Sono le giovani matricole che, ogni anno, sono fotografate dall'Ufficio Anagrafe del MIUR e dalla redazione Scuola24 del Sole 24 Ore. 

Crollano le iscrizioni a Giurisprudenza, sì a Ingegneria Informatica

Sono sempre meno gli studenti che si iscrivono a corsi dell'area di giurisprudenza: "quest’anno sono entrate 17.625 persone", riporta Scuola24, "cioè il 35,4% in meno rispetto a quattro anni prima, mentre il numero dei corsi è addirittura salito (di poco). In un Paese dove gli avvocati iscritti alla Cassa forense sono 223mila, formano una categoria di dimensioni imparagonabili con quelle di altri Paesi e vedono il loro reddito medio sceso di molto rispetto agli anni d’oro, il numero fa rumore". Si registra un'altra flessione, anche se meno accentuata, per i corsi di laurea in economia, con -6,2% in scienze dell’economia e della gestione aziendale e -9,4% di scienze economiche.

Più consistente la riduzione per i corsi di architettura, in cui il numero dei candidati ai test di ammissione è diminuito di anno in anno, rendendo di fatto la selezione in un rapporto di 2 a 1 (ovvero di due candidati per un posto disponibile).

Fra le classi di laurea in netta crescita spiccano quelle maggiormente collegate al mondo dell'Information & Communications Technology: tra tutte, ingegneria dell’informazione quest'anno registra 15mila nuovi studenti, "cioè il 27,9% in più rispetto a quelli che avevano debuttato quattro anni fa (il numero dei corsi è invariato), mentre a scienze e tecnologie informatiche i numeri assoluti sono più contenuti (siamo intorno ai 6mila nuovi studenti), ma il balzo è del 36,7 per cento".

Scarica il report completo con le statistiche per ogni corso di laurea

Immatricolazioni e Università: gli atenei più scelti

Un'altra indicazione interessante presente in questo approfondimento riguarda il numero di immatricolazioni registrate annualmente da parte delle singole università. Sulla base della

Ecco le 3 università statali più scelte:

Ecco invece le 3 università private più scelte:

Crollano infine le immatricolazioni a tutte le università telematiche, dal -20% fino al -88%.

Scarica il report con la classifica di tutte le università

Gli altri approfondimenti

Davigo: "Per far funzionare la giustizia serve il numero chiuso a Giurisprudenza"

Giuseppe Remuzzi: Elogio del test di Medicina

«L'Espresso»: inchiesta sulla fregatura dei corsi di Medicina all'estero

Tutte le Graduatorie di Professioni sanitarie 2016

Analisi Bandi Professioni sanitarie: il tuo ateneo è "punteggio" o "preferenza"?

Come Funziona la Graduatoria nazionale: "assegnato" o "prenotato"?

La Classifica delle Migliori Università 2016 e 2017

Infermiere: professione sempre più richiesta dal mercato del lavoro

Test Medicina-Odontoiatria 2015: statistiche sui punteggi

Test Veterinaria 2015: statistiche sui punteggi

Test di Architettura 2015: tutte le statistiche