Questo sito è ottimizzato per IE versione 9 e successive, per una corretta visualizzazione aggiornate il vostro browser

Test di Architettura 2015: tutte le statistiche

Milano, 24 settembre 2015 - Sono state oggi pubblicati gli elenchi anonimi contenenti i risultati al test di Architettura-Ingegneria Edile conseguiti dai candidati durante il test del 10 settembre. In attesa della pubblicazione dei dati ufficiali del MIUR, ecco cosa possiamo dire.

9331 candidati per 7802 posti

  • sono stati 9331 i candidati che hanno effettivamente svolto la prova; rispetto al numero rilevato da UniversItaly sugli iscritti "virtuali" sul proprio portale (10944), si rileva quindi che il 15% dei candidati non ha sostenuto il test o perché non ha effettuato per tempo il pagamento della quota di iscrizione o non si è presentato;
  • di questi, 8509 hanno ottenuto un punteggio maggiore o uguale a 20, per cui risulteranno nella graduatoria nazionale: rispetto quindi ai risultati dei test di Medicina-Odontoiatria e Veterinaria, gli aspiranti architetti hanno complessivamente ottenuto dei punteggi più alti e rappresentano il concorso con il minor numero di esclusi per mancato raggiungimento della soglia di punteggio minima (9% del totale)

38,96 punteggio medio tra gli idonei

  • il punteggio massimo è 85,10 ed è stato totalizzato da un candidato che ha sostenuto il test a Ferrara
  • segue al secondo posto, con 80,2 l’Università degli Studi di Napoli “Federico II” e con 79,00 l’Università degli Studi di Bologna
  • Il punteggio medio nazionale ottenuto dai candidati idonei è di 38,96
  • il punteggio medio più alto a livello di ateneo è di 46,42, nella Seconda Università degli Studi di Napoli
  • l’Università Kore di Enna e la Seconda Università degli Studi di Napoli hanno totalizzato il 100% dei candidati idonei
  • seguono subito dopo l’Università degli Studi della Basilicata, di Brescia, di Padova e di Trieste con il 98% e, con il 97%, l’Università IUAV di Venezia
  • i primi 100 classificati sono distribuiti in 16 atenei con una concentrazione particolare al Politecnico di Milano (31 classificati), all’Università IUAV di Venezia (15 classificati) e al Politecnico di Torino (13).

Scarica le statistiche ufficiali del MIUR sui punteggi del test di Architettura 2015

I punteggi degli ultimi 3 anni

La seguente tabella riepiloga i risultati conseguiti dai candidati al test di Architettura degli ultimi 3 anni, in base alla prima graduatoria pubblicata, da cui si evince che si è verificato un aumento dei punteggi nelle prime 3000 posizioni - dove si registra un punteggio massimo mai così alto, di quasi 4 punti superiore all'anno scorso e di quasi 15 punti superiore al dato del 2013, che quest'anno è stato totalizzato a Ferrara - ma che negli ultimi 2300 posti si assiste invece a un abbassamento generale dei punteggi. L'ultimo candidato collocato in posizione utile (posizione 7802) ha totalizzato 24,3 punti; tra i primi 100, ben 31 provengono dal Politecnico di Milano. Si fa presente che a questo punteggio corrispondono più candidati e pertanto saranno considerati gli elementi posti a decreto (Articolo 10, comma 7) per ordinare in graduatoria i candidati in caso di parità di punteggio. Non potendo inoltre discerne a oggi la tipologia di preferenza indicata da ciascun candidato in base al corso prescelto in ogni sede, non siamo in grado di comporre un'analisi più dettagliata di quella che stiamo presentando.

Precisiamo che i dati del presente articolo e della tabella che segue relativi al test 2015 vanno considerati ufficiosi e pertanto suscettibili di variazioni.

Analisi dei punteggi del test di Architettura degli ultimi 3 anni

Prova ufficiale risolta e commentata

Segnaliamo infine che, per chiunque fosse interessato a chiarire ogni dubbio sulle domande del test del 10 settembre che è disponibile il test di Architettura 2015 risolto e commentato dai docenti Alpha Test. 

Gli altri approfondimenti