Questo sito è ottimizzato per IE versione 9 e successive, per una corretta visualizzazione aggiornate il vostro browser

La rivoluzione russa

La rivoluzione russa
Novità
  • Pagine: 192
  • Formato: 12 x 17
  • ISBN: 978-88-483-0278-4
  • Collana: Gli Spilli
  • +2 Offerta speciale: sconto del 15% *
  • 10% di sconto
* acquistando almeno 2 libri della collana Gli Spilli!
A 8,01 anziché € 8,90
Disponibilità immediata
aggiungi al carrello


Aggiungi alla lista dei desideri Valuta il libro

La sintesi dei principali avvenimenti politici della storia russa dal 1894 al 1924. Il volume si propone come un utile strumento di studio, per acquisire una visione unitaria e completa di questo drammatico e importantissimo momento storico.

Cerniera tra l'Europa e l'Asia, tra la modernità e l'arretratezza, la Russia fu teatro di eventi epocali e di cambiamenti istituzionali radicali che portarono al crollo del regime autoritario dei Romanov e all'avvento di quello totalitario comunista. L'esposizione presenta in forma chiara e sintetica un quadro storico focalizzato sui protagonisti della scena politica e della vita sociale e culturale russa nel primo quarto del Novecento.

Argomenti trattati
Dall'incoronazione di Nicola II alla morte di Lenin, dalla caduta dello zarismo alla nascita dell'URSS: vicende, sviluppi e protagonisti della Rivoluzione russa

Autore
Giuseppe Vottari, laureato in Storia moderna, autore di articoli sulla Lombardia sei-settecentesca, ha già pubblicato con Alpha Test alcuni volumi di divulgazione e di didattica tra cui La prima guerra mondiale (2001) e La guerra fredda (2002).