Questo sito è ottimizzato per IE versione 9 e successive, per una corretta visualizzazione aggiornate il vostro browser

Il gusto dell'ecologia

Il gusto dell'ecologia
Novità
  • Pagine: 160
  • Formato: 11,6 x 18,4
  • ISBN: 978-88-518-0060-4
  • Collana: Galapagos
  • 10% di sconto
A 12,60 anziché € 14,00
Disponibilità immediata
aggiungi al carrello


Aggiungi alla lista dei desideri Valuta il libro

Fin dal summit di Rio, nel 1992, sappiamo di essere di fronte a una sfida – agli individui, alle società, alle civiltà industriali – che impone, oltre a politiche economiche e sociali in grado di garantire la conservazione dell’ambiente, una visione globale dei problemi del nostro pianeta. Uno sforzo in cui l’ecologia, dedicata allo studio del funzionamento dei sistemi naturali, deve avere un ruolo di primo piano.
 Per coloro che intendono accogliere la sfida, Il gusto dell’ecologia introduce ai concetti e ai problemi sempre aperti di questa giovane scienza, raccontandone anzitutto la storia e l’evoluzione. Al tempo stesso, però, il libro propone una originale testimonianza delle suggestioni e dei miti che hanno orientato la maturazione scientifica dei nostri ecologi: una generazione di ricercatori disincantata rispetto a quella dei padri fondatori; una generazione pienamente consapevole del proprio ruolo e quindi incline al ripensamento critico degli eventi che hanno portato alla moderna cultura dell'ambientalismo.

Fulvio Cerfolli fa parte della Società Italiana di Ecologia. Dopo aver fatto ricerca in Italia e in Scozia, ha lavorato per la Direzione Ambiente della Commissione Europea, monitorando l’applicazione delle direttive in materia di conservazione della natura. È consulente di WWF Italia e di altri enti pubblici e privati. Dal 2004 è docente di Ecologia delle acque interne e di Ecotossicologia presso l’Università degli studi della Tuscia di Viterbo.