Questo sito è ottimizzato per IE versione 9 e successive, per una corretta visualizzazione aggiornate il vostro browser

La meteorologia in mare

La meteorologia in mare
2ª edizione
  • Pagine: 288
  • Formato: 11,6 x 18,4
  • ISBN: 978-88-483-1151-9
  • Collana: Meteo
  • 10% di sconto
A 23,40 anziché € 26,00
Disponibilità immediata
aggiungi al carrello


Aggiungi alla lista dei desideri Valuta il libro

La meteorologia in mare è un testo indispensabile non solo per coloro che, diportisti o regatanti, vanno per mare, ma si rivolge con altrettanta attenzione anche a chi vuole saperne di più sul legame tra l’atmosfera e il mare, indipendentemente dalla necessità o dal desiderio di navigare.

La prima parte del testo è dedicata agli elementi della meteorologia; vengono infatti illustrati sia i più comuni parametri meteorologici, come pressione, temperatura, umidità, sia concetti più complessi di dinamica dell’atmosfera (cicloni e anticicloni, nubi e piogge, vento ecc…).

Nella seconda parte vengono forniti consigli su dove reperire informazioni meteo attendibili e istruzioni su come leggere la strumentazione di bordo o interpretare i messaggi del cielo e del mare.

Il testo è corredato da grafici e tabelle che rendono facilitano la lettura, da numerose schede di approfondimento sulle tecniche di navigazione e da curiosità sulla passione dell’”andar per mare”.

Autori
Raffaello Bellofiore, per dieci anni meteorologo dell’Aeronautica, è insegnante di meteorologia e navigazione astronomica presso la sezione milanese della Lega Navale Italiana.
Paolo Corazzon, fisico meteorologo, lavora da anni presso il Centro Epson Meteo, è uno dei meteorologi di riferimento del TG5 e ha già pubblicato con Alpha Test volumi e guide dedicate alla meteorologia.
Andrea Giuliacci, fisico meteorologo, lavora da anni presso il Centro Epson Meteo, è uno dei meteorologi di riferimento del TG5 e svolge l’attività di docente a contratto di Fisica dell’Atmosfera presso l’Università di Milano Bicocca.

La meteorologia in mare è stato realizzato con il patrocinio della Lega Navale Italiana e della Federazione Italiana Vela