Questo sito è ottimizzato per IE versione 9 e successive, per una corretta visualizzazione aggiornate il vostro browser

Compagno Darwin

Compagno Darwin
Novità
  • Pagine: 224
  • Formato: 11,6 x 18,4
  • ISBN: 978-88-518-0112-0
  • Collana: Galapagos
  • 10% di sconto
A 14,40 anziché € 16,00
Disponibilità immediata
aggiungi al carrello


Aggiungi alla lista dei desideri Valuta il libro

Come si spiega che nei Paesi occidentali (Italia compresa) l’evoluzionismo sia diventato terreno di scontro politico tra destra e sinistra? Che c’entra Darwin con la politica? In realtà, dicono gli autori, questo è stato il suo destino da sempre, fin da prima della pubblicazione di L’origine delle specie. Da allora la polemica non si è mai estinta.

Dai comunisti ai liberali, dalle chiese ai tribunali, dal creazionismo americano a quello di matrice islamica, Compagno Darwin ricostruisce l’accoglienza del darwinismo in politica, mostrando che il naturalista con la barba è buono o cattivo a seconda di chi osserva e di cosa viene osservato attraverso le lenti della sua teoria. Da destra e da sinistra, l’evoluzionismo darwiniano è stato sposato per giustificare – non senza forzature – questa o quella posizione, salvo poi essere attaccato quando risultava scomodo.

Lesa maestà nei confronti della scienza? Gli autori credono di no: in parte anche i ricercatori hanno un atteggiamento oscillante; e occuparsi del posto dell’uomo nel mondo, proprio come ha fatto Darwin, è l’essenza stessa della politica. Se si lamenta la distanza tra scienza e cittadini, lo spettacolo di una teoria scientifica che entra prepotentemente nel dibattito pubblico andrebbe guardato con interesse e casomai con sollievo, non temuto.

Nicola Nosengo è nato a Genova nel 1973 e vive a Roma. Ha studiato comunicazione all’Università di Siena e giornalismo scientifico alla Sissa di Trieste. Ha scritto di tecnologia, medicina e neuroscienze per L’Espresso, La Stampa, Le Scienze, Il Sole24Ore e Nature, ed è autore di L’estinzione dei tecnosauri (Sironi, 2003 e 2008).

Daniela Cipolloni è nata a San Benedetto del Tronto nel 1979 e vive a Roma. Laureata in matematica e specializzata in comunicazione della scienza alla Sissa di Trieste, ha lavorato nella redazione di Galileo e per l’agenzia di giornalismo Zadig, collaborando con varie testate tra cui L’Espresso, Oggi, Il Messaggero, Le Scienze. Nel 2006 ha vinto il concorso della Fondazione Armenise-Harvard per giovani giornalisti scientifici. Compagno Darwin è il suo primo libro.