Questo sito è ottimizzato per IE versione 9 e successive, per una corretta visualizzazione aggiornate il vostro browser

Scienza da vedere

Scienza da vedere
Novità
  • Pagine: 336
  • Formato: 14 x 21
  • ISBN: 978-88-518-0044-4
  • Collana: Galapagos
  • 10% di sconto
A 13,95 anziché € 15,50
Disponibilità immediata
aggiungi al carrello


Aggiungi alla lista dei desideri Valuta il libro

Scienza e cinema si parlano da più di un secolo, ma finora nessuno ha presentato questo dialogo in modo organico e non accademico. Scienza da vedere – il primo libro del suo genere in Italia – racconta come cinema e TV rispecchiano o determinano la percezione pubblica della scienza, ma anche come questa a sua volta influenza, e spesso ispira, i grandi cineasti. Dal canto suo, il pubblico mostra oggi di avere grande appetito di scienza come intrattenimento. Lo testimoniano i recenti successi cinematografici e teatrali.
 Dalla fantascienza ai documentari, dai thriller ai cartoni animati, dai b-movies ai grandi capolavori del cinema d’autore: attraverso un’alternanza di informazioni puntuali (oltre duecento schede di film e fiction TV) e spunti di riflessione organizzati sotto forma di guide alla visione, questo volume fa luce su un fenomeno culturale di ampia portata.

Matteo Merzagora è giornalista scientifico per la carta stampata e la radio (Rai, Radio24, Il Sole 24Ore, Science et vie). Dal 1996 al 2001 ha contribuito all’organizzazione del festival sui documentari e le fiction scientifiche Vedere la Scienza e, nel 2003, del festival internazionale Images et Science di Parigi. È membro del gruppo di ricerca ICS della SISSA di Trieste. È coautore di Guida ai musei della scienza e della tecnica (UTET) e Dove vanno le macchine (Le vespe).