Questo sito è ottimizzato per IE versione 9 e successive, per una corretta visualizzazione aggiornate il vostro browser

Storia di una cellula fantastica

Storia di una cellula fantastica
Novità 2016!
  • Pagine: 224
  • Formato: 11,6 x 18,4
  • ISBN: 978-88-518-0266-0
  • Collana: Galapagos
  • 10% di sconto
A 17,82 anziché € 19,80
Disponibilità immediata
aggiungi al carrello


Aggiungi alla lista dei desideri Valuta il libro

A partire dalla loro esperienza di scienziati impegnati sul campo, gli autori ci guidano in un viaggio meraviglioso alla scoperta dell'uovo che dalla biologia passa per l'arte, la letteratura, il folclore e – come poteva mancare? – la gastronomia.

Una lettura divertente e documentata, che non si sottrae alle riflessioni sui temi caldi dell'attualità scientifica.

Nei secoli se n’è detto e scritto molto. Nelle sue diverse forme, è stato dipinto, scolpito, cotto e congelato; ma anche rotto, tagliato, dissezionato, analizzato e mangiato. Di cosa stiamo parlando? Ma dell’uovo, naturalmente. Una cellula fantastica,che sta alle origini di quasi tutti gli organismi viventi, dagli animali alle piante a noi stessi. Tutti veniamo da un uovo, ab ovo si usa infatti per dire: dal principio. Ma quanto conosciamo davvero questa cellula e le innumerevoli valenze che assume nei più disparati ambiti della nostra realtà? Da sempre l’uovo ha suscitato curiosità e desiderio di scoperta,ispirando scienziati e artisti di ogni epoca: in tutte le culture è simbolo di creazione e di rinascita, di gioia e di rinnovamento. Ma è nella scienza che la cellula uovo risveglia il massimo interesse:staminale per eccellenza, contribuisce alla trasmissione del DNA da una generazione all'altra, vero e proprio veicolo di vita. In questo libro, gli Autori uniscono al rigore e alla competenza tipica degli scienziati, la curiosità e la fascinazione per quello che è stato e continua a essere il loro oggetto di studi. Accanto alla pura biologia, allora, il racconto si allarga a molti ambiti e discipline in cui l’uovo e le sue rappresentazioni hanno rilievo: dalla cosmogonia alla cucina, dall'alchimia all'arte figurativa, dalla geometria alla biopolitica e molto altro. Scienza, cultura e natura dell'uovo si fondono così in un’unica trattazione estremamente “gustosa” e stimolante.

Autori

Carlo Alberto Redi è professore di Zoologia all'Università di Pavia e direttore del Laboratorio di Biologia dello Sviluppo. È socio corrispondente dell'Accademia dei Lincei dal 2004, e membro di numerose associazioni scientifiche, tra cui lo European Center for Law, Science and New Technologies. Managing editor della rivista European Journal of Histochemistry, per Sironi ha pubblicato Il biologo furioso (2011).

Manuela Monti è biologa delle cellule germinali. Lavora alla Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo di Pavia e collabora con istituti di ricerca negli USA e in Giappone. Con Redi è coautrice di Staminali. Dai cloni alla medicina rigenerativa (Carocci 2015).