Questo sito è ottimizzato per IE versione 9 e successive, per una corretta visualizzazione aggiornate il vostro browser

Senza limiti. Generazioni in fuga dal tempo

  • Pagine: 160
  • Formato: 14 x 21
  • ISBN: 978-88-518-0242-4
  • Collana: Galapagos
  • Edizione: Novità
  • 10% di sconto
A 13,41 anziché € 14,90
Disponibilità immediata
aggiungi al carrello


Aggiungi alla lista dei desideri Valuta il libro

Un reportage tra le pieghe della “società dell’immagine” che ne svela il narcisismo dilagante.

«Nessun moralismo troverete qui, nessun sentimentalismo d’accatto, né riprovazioni stentoree. L’analisi e l’autoanalisi che Ilaria conduce prima di tutto su di sé e quindi sulla natura controversa, fonte di mestizia, dei nostri comportamenti attuali è estremamente utile per chiunque si
renda disponibile ad aprire gli occhi.»

(dalla Prefazione di Duccio Demetrio)

Nella società contemporanea la rincorsa alla perfezione fisica, il rapporto conflittuale con il cibo, l'abuso della chirurgia estetica, la ricerca del piacere immediato non conoscono età e il modello di bellezza veicolato dalla pressione mediatica azzera le stagioni della vita. Bambine “adultizzate” e donne vittime del giovanilismo imperante si scoprono accomunate in una confusione di abiti e di ruoli.

Da questo quadro parte l'autrice di Senza limiti per ragionare, grazie anche alla sua esperienza di modella, sull'omologazione generazionale e sulla difficoltà di vivere con equilibrio le diverse età della vita.

Ritraendo in modo spietato la nostra società pervasa dal narcisismo, Ilaria Caprioglio suggerisce come ripartire dai limiti e dalle differenze che lo scorrere del tempo comporta e offre spunti di riflessione anche ai genitori desiderosi di tornare a essere modelli di riferimento autorevoli per figli disorientati.

L’autrice

Ilaria Caprioglio, è avvocato e modella…spudoratamente plus agée. È autrice di libri dedicati al mondo della moda e socia fondatrice dell’associazione Mi nutro di vita, impegnata nella lotta ai disturbi del comportamento alimentare.Promuove nelle scuole progetti di
sensibilizzazione sugli effetti che la pressione mediatica esercita sui bambini e i ragazzi.