Questo sito è ottimizzato per IE versione 9 e successive, per una corretta visualizzazione aggiornate il vostro browser

Pugni, svastiche, scarabei

  • 10% di sconto
A 16,20 anziché € 18,00
Disponibilità immediata
aggiungi al carrello


Aggiungi alla lista dei desideri Valuta il libro

Londra, ai giorni nostri: Kevin, affetto da una rara malattia che lo rende maleodorante, colleziona cimeli d’epoca nazista e conduce i suoi affari per lo più via internet. Eppure è proprio lui a imbattersi nel cadavere in carne e ossa di un collega, colpito quando era sul punto di fare una scoperta sensazionale.

Chi l’ha ucciso e perché?

La spiegazione è nascosta in una serie di eventi che si svolgono negli anni Trenta in Inghilterra: protagonisti Seth “Sinner” Roach (giovane pugile, ebreo, omosessuale, un grumo di rabbia, violenza e anarchia) e Philip Erskine (entomologo e ricercatore dilettante di eugenetica, nonché filofascista e antisemita).

Intorno a loro, tra presente e passato, night club di città e ville di campagna, la scena è affollata: rabbini americani e fascisti inglesi, un killer gallese, un magnate dell’edilizia e – soprattutto – una lettera autografa del Führer e uno scarabeo molto pericoloso con una svastica sul dorso…

Un intrigo esilarante e di travolgente inventiva che gioca con i generi in piena libertà: romanzo storico, spy story, moderno racconto di avventure.

Un libro che demolisce una volta per tutte il delirio razzista ed eugenetico, seppellendolo con una risata.