Questo sito è ottimizzato per IE versione 9 e successive, per una corretta visualizzazione aggiornate il vostro browser

Negare l'evidenza

Negare l'evidenza
Novità
  • 10% di sconto
A 14,40 anziché € 16,00
Disponibilità immediata
aggiungi al carrello


Aggiungi alla lista dei desideri Valuta il libro

Questo è un romanzo amaro ed esilarante su quel modo preciso di negare l’evidenza di chi la mattina, sbirciandosi nello specchio del bagno, si scopre cinquantaquattrenne.

Gianni Ravà, cronista di nera e consulente di una prestigiosa casa editrice, tradisce la moglie. Purtroppo per lui, la sua amante è Elena Longhi: direttrice marketing della stessa azienda e moglie di Franco L. Uccello, scrittore paranoico e anfetaminico, autore di gialli da edicola di infimo rango.

Uccello viene a sapere della tresca, e ricatta Ravà. Il prezzo del ricatto è un romanzo vero, bello e di successo, quale Uccello non è mai stato capace di scrivere. Come Morte accidentale, straziante romanzo autobiografico del giovane – e pericolosamente ingenuo – Luigi Massa.

A ficcare il naso dappertutto, e a complicare le cose, c’è Ernesto: ex guardia giurata con il vizio di “risolvere problemi” anche quando nessuno glielo chiede.

Nella Milano di inizio millennio, tra cactus condominiali, figli adolescenti, sedie a rotelle e giovani colombiane, brucia la miccia di un involontario, grottesco noir.

La pagina Facebook dedicata a Negare l'evidenza

Alex Penzo è nato a Milano 34 anni fa. Si occupa di produzione e distribuzione cinematografica. Nel 2006 ha pubblicato la raccolta di racconti Fuorifuoco (Cabila Edizioni).

Giovanni Bognetti è nato a Milano 34 anni fa. È autore televisivo e sceneggiatore.