Questo sito è ottimizzato per IE versione 9 e successive, per una corretta visualizzazione aggiornate il vostro browser

Il più dolce delitto

Il più dolce delitto
Novità
  • 10% di sconto
A 13,50 anziché € 15,00
Disponibilità immediata
aggiungi al carrello


Aggiungi alla lista dei desideri Valuta il libro

In una clinica psichiatrica, ai bordi di un lago scuro e fermo nel cuore della Svizzera, viene inviato Marlo, un giovane medico: il suo compito è indagare su presunti abusi e violenze ai danni delle pazienti.
 Dietro la linda e ordinata organizzazione dell’istituto, Marlo scopre la peggiore delle realtà possibili: il sopruso fisico, il plagio mentale, l’abbrutimento del debole e del malato.
 Ma scopre anche, in tutta la sua potenza, la propria istintiva sensualità e vi si abbandona, fino a toccare il limite dell’ossessione d’amore per una giovanissima paziente: un essere fragile e violento, spaurito e inavvicinabile.
 Nell’opporsi alla fredda arroganza della scienza medica, Marlo diventerà esempio vivente delle proprie convinzioni: i confini tra normalità e “follia” sono permeabili, nessuno è immune dalla vulnerabilità della pazzia.
 Il più dolce delitto è un romanzo sulla forza della sensualità totale: nostalgia che consuma e ammala ma al tempo stesso unica via possibile per la cura della malinconia dell’anima.

gianCarlo Onorato, interprete del rock d’autore, ha pubblicato tre album come solista: il velluto interiore (1996 Bmg/Lilium), io sono l’angelo (1998 Lilium/Sony), falene (2004 Lilium/Venus). Musicista, pittore visionario e scrittore, affida il suo esordio letterario al romanzo Filosofia dell’Aria (Stampa Alternativa, 1988), seguito dal racconto L’Officina dei Gemiti (Stampa Alternativa, 1993) e dalla raccolta l’ubbidiente giovinezza – racconti di luce (Ultrasuoni, 1999).