Questo sito è ottimizzato per IE versione 9 e successive, per una corretta visualizzazione aggiornate il vostro browser

Così ti ricordi di me

Così ti ricordi di me
Novità
  • 10% di sconto
A 10,35 anziché € 11,50
Disponibilità immediata
aggiungi al carrello


Aggiungi alla lista dei desideri Valuta il libro

Il luogo: Ponte Nero, un paesino del Sud Italia. Il tempo: gli anni Settanta. Il clima: una civiltà ancora immersa nell'antichità contadina, ma già invasa dalle Fiat 850, dai fotoromanzi "Lancio" e dalle canzoni di Mina. Il protagonista: Oreste, un bambino di sette anni.
 Rosaria è fuggita fino in America, via da casa, quattordici anni prima: ora, morto il padre e fallito il matrimonio, fa ritorno. Vuole rivedere la madre e la sorella, far conoscere loro il figlioletto Oreste. Ma il peso della violenza subita in famiglia anni prima, la rabbia e l'angoscia la sopraffanno: una mattina Rosaria riparte precipitosamente e non placata, senza nemmeno salutare Oreste, affidandolo - per il tempo dell'estate - alla madre e alla sorella.
 Oreste non capisce, si sente tradito e la sua disperazione vanifica la speranza di Rosaria che, in sua assenza, il figlio possa, con la forza della propria innocenza, annullare il potere dei ricordi, preparare per lei la riconciliazione. Il soggiorno di Oreste a Ponte Nero si trasforma così in un perverso viaggio nella solitudine, nella paura e nell'ambiguità sessuale, con un crescendo di cattiverie e di delitti domestici, in un altalenare drammatico di opposti sentimenti nei confronti della nonna, della zia e, soprattutto, della giovane cugina Meri.
 Alla bruciante melodrammaticità della vicenda fa da controcanto una lingua di letterarietà semplice, quasi minimale, arricchita nei dialoghi di impasti dialettali e angloamericanismi, che porge al lettore il sapore dei primi anni Settanta, quando ancora si parlava dialetto, ma già si portavano i jeans.

Nicola Gardini insegna Letteratura Italiana presso l'Università di Oxford. Ha pubblicato saggi, traduzioni e alcune raccolte di poesia per Einaudi, Bruno Mondadori, Crocetti, Adelphi, Bollati e Boringhieri, Arnoldo Mondadori. Per Sironi ha pubblicato il romanzo Così ti ricordi di me (2003). Il suo sito è www.nicolagardini.it.